PLANETARIO PYTHAGORAS

Nella giornata di mercoledì 30 novembre, gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado “D. Vitrioli”  si sono recati, accompagnati dai loro docenti, al Planetario “Pythagoras” dove hanno potuto osservare, mediante interessanti ed efficaci simulazioni della volta celeste, solstizi ed equinozi, le conseguenze dei moti della Terra con l’alternarsi delle stagioni.

Spettacolari proiezioni di Galassie, nebulose, costellazioni zodiacali e del nostro sistema solare, con particolari riferimenti ad alcuni pianeti, hanno entusiasmato i ragazzi accrescendo in loro l’interesse per l’astronomia.

L’incontro si è concluso con la presentazione del nuovo telescopio “James Webb”, che sfrutta le osservazioni ad infrarossi, e delle ultime future iniziative della NASA, per la prima volta dirette da una donna, come il ritorno sulla Luna in quanto trampolino per l’avveniristico “sbarco” su Marte.