Olimpiadi GioiaMathesis

Denominazione progetto Olimpiade Gioiamathesis
Priorità cui si riferisce Potenziare il processo logico-matematico e sperimentare nuove opportunità di interesse verso la disciplina .
Promuovere l’arricchimento dell’espressione linguistica in connessione con la presentazione di test matematici
Traguardo di risultato Alzare il livello generale di acquisizione delle competenze linguistico – logico
matematiche
Obiettivo di processo Offrire supporto alle attività curricolari ed all’apprendimento della lingua italiana e
della matematica
Situazione su cui interviene Stimolare l’osservazione dei test proposti e incentivare la comprensione del gioco
linguistico in abbinamento ad attività
logica, statistica e di previsione
Attività previste Allenamento sui test proposti e
partecipazione alle Olimpiadi
Risorse umane (ore) /area Docente referente, insegnanti di classe e alunni di tutte le classi della Scuola
Indicatori utilizzati Ricaduta sul percorso formativo e
consolidamento del senso di
partecipazione attraverso l ‘impegno
personale e l’acquisizione maggiore autostima in un clima di condivisione perchè
non emerga solo il valore della
competizione
Valori / situazioni attese Significativa adesione dell’utenza e
pubblicità della Scuola Principe di
Piemonte su territorio, giacchè scuola
Polo dell’attività

CERTIFICAZIONE

Denominazione progetto Progetto certificazione linguistica Cambridge YLE Starters
Classi coinvolte Classi 4^ e 5^
Priorità cui si riferisce Competenze Chiave e di Cittadinanza, life skills. Potenziare le competenze linguistiche.
Traguardo di risultato Conseguire le certificazioni “Cambridge YLE Starters”. Promuovere l’apprendimento della lingua inglese per consolidare e accrescere
competenze lessicali, strutturali ed espressivo- comunicative.  
Obiettivo di processo Ampliare le attività curricolari di lingua inglese. Implementare le competenze linguistiche.
Situazione su cui si interviene Accrescere le competenze linguistiche in L2.  Migliorare gli standard qualitativi di apprendimento e  performance.  
Attività previste Le attività didattiche si svolgeranno nei laboratori linguistici con focus sui contenuti e sulle strategie metodologiche previste dal syllabus
della certificazione YLE- STARTERS, esercitazione e simulazione prove d’esame con la consultazione  di materiale specifico reperibile nel sito:
http://www.cambridgeenglish.org/exams/young-learnersenglish/ Le attività mireranno a potenziare le quattro skills di base:
Listening – Reading – Writing – Speaking. Uso dei laboratori multimediali e delle LIM. Utilizzo di risorse digitali per la didattica.
Esame conclusivo livello STARTERS/MOVERS degli alunni che ne facciano specifica richiesta.  
Risorse umane Ore/area Docenti interni alle classi.
Indicatori utilizzati Esiti migliori nelle prove standardizzate. Maggiore omogeneità interna alle classi e tra le classi.

“PretenDiamo Legalità”

L’’Ufficio Relazioni Esterne della Segreteria del Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha avviato, in collaborazione con il MIUR, anche per il corrente anno scolastico 2018/2019, la seconda edizione del progettoconcorso dal titolo “PretenDiamo legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa”, finalizzato a promuovere tra i giovani la diffusione della cultura della legalità e del rispetto delle regole.

Gli studenti della scuola secondaria di primo hanno approfondito il seguente aspetto: “Impara a fare le scelte giuste… puoi cambiare il mondo”.

http://www.vitrioliprincipepiemonte.edu.it/home/wp-content/uploads/2019/04/bando-concorso-1.pdf

“Fisco&Scuola”

La Direzione Regionale e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria hanno varato l’VIII edizione del concorso a premi legato al progetto “Fisco & Scuola” . L’iniziativa è dedicata alle classi degli istituti secondari di primo grado e prevede anche  la partecipazione a degli appuntamenti curati dai referenti degli Uffici Territoriali dell’Agenzia delle Entrate .Tali appuntamenti saranno l’occasione per gli studenti che intenderanno partecipare al concorso e per i loro insegnanti per approfondire tematiche inerenti la legalità fiscale, i principi della Costituzione, i servizi offerti ai contribuenti e i compiti dell’Amministrazione Finanziaria. Nel corso degli incontri, inoltre, sarà illustrato il contenuto del bando, i criteri/requisiti in base ai quali la Commissione preposta valuterà il materiale prodotto, i possibili argomenti su cui realizzare il proprio materiale e la forma espressiva da utilizzare (racconti, fumetti, opuscoli, prodotti audiovisivi e multimediali, ecc.).

http://www.vitrioliprincipepiemonte.edu.it/home/wp-content/uploads/2019/04/Bando-di-concorso-Fisco-Scuola.pdf

VERSO LE PROVE INVALSI D’INGLESE

Denominazione progetto “VERSO LE PROVE INVALSI di INGLESE”
Priorità cui si riferisce Miglioramento sia dei risultati scolastici sia nelle prove standardizzate nazionali
Traguardo di risultato Incremento del numero degli alunni con valutazione compresa tra 8 e 10 Incremento degli esiti positivi nelle Prove Invalsi
Obiettivo di processo Attivare interventi di potenziamento delle abilità linguistiche
Obiettivi specifici Fornire agli studenti strumenti cognitivi e capacità di valutazione sufficienti per essere in grado di distinguere, tra le varie risposte fornite, quella più adeguata e probabile in piena autonomia. Migliorare le capacità di attenzione e concentrazione.Potenziare lo sviluppo delle abilità di ascoltare, comunicare, leggere, comprendere e decodificare. Rafforzare le capacità linguistiche.Programmare in modo corretto le fasi di un lavoro
Altre priorità Riduzione della variabilità  dei risultati tra le classiAccrescere le competenze in lingua inglese  
Situazione su cui si interviene N. 50 alunni classi quinteGruppi di alunni a classi aperte con diversi livelli di apprendimentoSomministrazione  di test d’ingresso
Attività previste Esercitazioni di lingua inglese, che saranno volte ad approfondire le conoscenze e le abilità linguistiche acquisite dagli alunni riguardo i contenuti della lingua straniera e i processi logici specifici della disciplina, nel padroneggiare diverse forme di rappresentazione e sapere passare dall’una all’altra (verbale, scritta, simbolica, grafica). Sono previste esercitazioni di simulazione delle prove Invalsi.
Risorse materiali necessarie Libri per le prove Invalsi
Risorse umane (ore)/area Docenti interni di lingua inglese
Altre risorse necessarie LIM
Indicatori utilizzati Somministrazione di prove specifiche strutturate sul modello Invalsi durante il corso e a conclusione del progetto. Valutazione oggettiva dei quesiti a cura delle docenti
Stati di avanzamento Somministrazione di prove per  valutazione oggettiva degli stati di avanzamento
Valori/situazione  attesi Risultati delle Prove Nazionali Invalsi in linea  al di sopra della media nazionale. Superamento variabilità dei risultati Invalsi tra le classi. Miglioramento dei livelli di apprendimento in lingua inglese. Miglioramento della comunicazione in lingua straniera secondo il quadro europeo di riferimento per le lingue (QCER)